Tovagliati per le nozze: saperli scegliere

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

La scelta dei tovagliati per le nozze non è di secondaria importanza poichè la tovaglia ha un grande impatto sulla scenografia generale di un ricevimento. 

Nell’articolo dedicato ai runner e in quello dedicato all’utilizzo del tessuto per decorare le nozze vi ho già parlato dell’importanza dei materiali utilizzati, ora vorrei scendere un po’ più nel dettaglio!

Vediamo insieme una selezione  dei diversi tessuti per i tovagliati.

Poliestere

Si tratta di una fibra sintetica e molto versatile. Le tovaglie possono essere colorate o anche stampati con disegni di diverse tipologie. E’ una delle scelte meno costose ma la resa è ottima.

Satin

Di solito oggi viene mischiato con il poliestere che lo rende facilmente stirabile. Si tratta di un tessuto perfetto per un matrimonio elegante e formale.

 

Tovagliati per le nozze

 

Shantung di seta

Si tratta di un tessuto pesante e strutturato dall’aspetto lucido, adatto per un matrimonio glamour e senza tempo.

Taffeta

Anche questo è un tessuto lucido, una sorta di via di mezzo fra il satin e lo shantung. Esistono molti tipi di texture  e pattern in questo tessuto, che lo rendono adatto a matrimoni più o meno classici.

Lustrini

Una scelta sofistica e e molto alla moda in questo momento. L’effetto glitter sulle tavole aggiungerà al vostro ricevimento il tanto ambito wow factor. Uno dei colori più belli per questa tipologia di tovaglia, a mio avviso, è il rose gold.

 

Tovagliati per le nozze

 

Chiffon

Un tessuto leggero e trasparente. E’ perfetto utilizzato al di sopra di una tovaglia più pesante e opaca o come runner.

 

Tovagliati per le nozze

 

Organza

E’ simile allo chiffon ma è un tessuto più lucido e luminoso. E’ disponibile in tantissime varianti di colori e può essere decorato con lustrini o pizzi.

Tulle

Uno dei tessuti più famosi per le nozze per lo stile fairytale che è in grado di creare. Ultimamente non è più molto di moda nei tovagliati ma spopola nell’abbigliamento per damigelle e paggette!

Jacquard  e damasco

Sono tessuti lavorati con ramage floreali o disegni geometrici ton sur ton. Di solito i colori di questi tovagliati sono scuri: dai bordeaux agli ocra fino ai blu.

Lino

Un fibra naturale fresca e leggera, perfetta per i matrimoni estivi. I colori sono polverosi e variano dal bianco al beige all’ecrù, fino ai grigi e al lavanda.

 

Tovagliati per le nozze

 

Pizzo

Elegante e adatto per un matrimonio dalle stile retrò e romantico.

 

Tovagliati per le nozze

 

Immagini via Pinterest

 

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

Autore

Micol Scondotto - Wedding & Home Style Blogger - Sono la vostra guida per quanto riguarda i trend più attuali, chic ed interessanti sulle nozze e la decorazione della casa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Matrimonio a Bologna usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi