Matrimonio di primavera nel giardino segreto

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Eccoci pronte con un nuovo editoriale dedicato al matrimonio di primavera!

Questa volta il team (Alessandra Cristiani – Styling e consulente della sposa (Consulenza Sposa La fata Madrina), Francesca Fontana – Modista (Liceo Modisteria), Giulia Miorelli -Make up artist e Hair Styling, Michela Balboni – Fotografia (Uvea Photo), Chantal Martini – Grafica (Partecipazioninuziali.com) ed io ci siamo dedicate ad un progetto open air romantico e molto classico come quello del giardino segreto. Il tema è stato attualizzato dall’utilizzo della palette di colori dell’anno: dai viola ai lilla.

La location

La location scelta in questa occasione è stata la storica Villa Benni, costruita fra il 1924 eil 1926 in stile neoclassico con molteplici suggestioni liberty.

La villa si trova a 5 minuti dal centro storico di Bologna, ma una volta entrati nel parco si perde completamente la dimensione cittadina per entrare in un mondo bucolico. Si può passeggiare lungo i curati vialetti, fra lampioni in ghisa e panchine, ascoltando il canto degli uccellini e perfino di un gallo e immergersi in un vero e proprio piccolo giardino segreto che guarda direttamente il colle della Guardia e il Santuario di San Luca.

Matrimonio di primavera

Il tema

L’abito scelto presso l’atelier Rosa Sposa, ci introduce subito nel tema garden, con le splendide rose e le ortensie di un tenue lilla a fare capolino nella parte superiore dell’abito e nell’ampia gonna in organza.

Abbiamo voluto immaginare ancora una volta di tornare indietro nel tempo e di ritrovarci all’epoca di Jane Austen, con le morbide acconciature fiorite della sposa e della damigella realizzate da Giulia e lo styling della modella approntato da Alessandra.

Matrimonio di primavera

L’allestimento decorativo che ho realizzato ha incluso fiori e dettagli classici di epoca Ottocentesca, come i delicati e preziosi piatti in porcellana vittoriana verde di Anticheemozioni. 

Il bouquet

Seguendo uno dei trend più in voga quest’anno ho realizzato un hoop bouquet ma dal sapore romantico per adattarlo al contesto.

Il parasole si rifà al tema dell’oriente molto amato in epoca Ottocentesca.

Matrimonio di primavera

Matrimonio di primavera

Le scarpe di un meraviglioso green arricchite da dettagli preziosi di tralci di foglie bagnati in oro sono state realizzate dalla maestria di Francesca.

Mentre tutti gli stampati sono opera di Chantal.

Un grazie speciale alle modelle  Masha Gorelik e Emma.

Ideazione e organizzazione Matrimonio a Bologna

Foto Credits: Uvea Photo

Guarda qui sotto il video del backstage!

 

Vuoi altre ispirazioni? Guarda tutti gli altri styled shoots realizzati da Matrimonio a Bologna

Summary
Matrimonio di primavera nel giardino segreto
Article Name
Matrimonio di primavera nel giardino segreto
Description
Eccoci pronte con un nuovo editoriale dedicato al matrimonio di primavera!
Author
Publisher Name
Matrimonio a Bologna Blog
Publisher Logo
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Autore

Micol Scondotto - Wedding blogger e Designer - sono la vostra guida per quanto riguarda i trend più attuali, chic ed interessanti sulle nozze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Matrimonio a Bologna usa i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi