Organizzazione del matrimonio al tempo del Coronavirus

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

Ho pensato davvero molto a lungo, ho fatto ricerche e mi sono posta tantissime domande prima di scrivere questo articolo sull’organizzazione del matrimonio al tempo del Coronavirus.

E poi ho deciso: vi parlerò di questo argomento in modo pratico, come mio solito, ma vi dirò anche ciò che penso…

L’ovvia reazione dei futuri sposi al vedere lo sgretolarsi del percorso organizzativo fatto per l’organizzazione del matrimonio è certamente un colpo molto duro. Giusto per alleggerirvi un po’ voglio ricordarvi che non siete soli perchè ai vip di tutto il mondo sta capitando la stessa cosa! E’ il caso, per esempio, di Orlando Bloom e Katy Perry che avrebbero dovuto sposarsi in Giappone a breve!

 

 

A questo punto é necessario essere pratici: 4 punti fondamentali

  • Modificare la data: quest’anno più che mai vanno prese in considerazione date non comuni, il matrimonio invernale con le sue atmosfere magiche potrebbe diventare il must dell’anno.
  • Modificare il “format”: cioè rivedi le tue priorità ed invita solo le persone a cui tieni veramente. Il matrimonio intimo ha un fascino particolare e ti permetterà anche di investire meglio e in modo più mirato il budget a tua disposizione.
  • Fornitori: resta in contatto con loro cercando di capire la loro disponibilità per una nuova data. Ricorda che mai come ora un wedding planner o un wedding coordinator ti possono essere di grandissimo aiuto.
  • Acconti versati: Ricordati che sarà abbastanza difficile vedersi restituire gli acconti versati (ma dipende dai contratti che hai stipulato con i vari fornitori) ma puoi certamente contrattare nuove condizioni.

 

 

La scelta alternativa

Avete veramente una scelta alternativa: sposarvi lo stesso. Pensateci: avete deciso di convolare a nozze per il sentimento profondo che provate l’uno per l’altra, per il legame speciale e duraturo che il matrimonio rappresenta, quindi perchè rinunciare? In un momento come questo più che mai c’è bisogno di essere vicini alle persone amate. E allora fatelo! Chiamate il Comune e confermate le vostre nozze. Sarete soli con il funzionario comunale e i vostri testimoni, e ahimè avrete le mascherine addosso, ma questo non cambia i vostri sentimenti reciproci. In questo caso promettete però, una volta finita questa pandemia, che festeggerete con tutti i vostri amici, alla grande, magari anche ripetendo la cerimonia nella bellissima location che avrete scelto!

 

Organizzazione del matrimonio al tempo del Coronavirus

Leggi anche: 4 step per creare il tuo wedding budget

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

Autore

Micol Scondotto - Wedding & Home Style Blogger - Sono la vostra guida per quanto riguarda i trend più attuali, chic ed interessanti sulle nozze e la decorazione della casa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *