I confetti: una tradizione antica che si rinnova

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

I confetti  erano già in uso tra gli antichi romani per celebrare i matrimoni e simboleggiavano fortuna e prosperità.

Secoli fa venivano lanciati agli sposi all’uscita da chiesa insieme al riso ma invece che avere la mandorla al loro interno, contenevano un semino di coriandolo. Per questo motivo in molte lingue straniere oggi la parola ‘confetti’ significa proprio coriandoli. Per tradizione, nella bomboniera i confetti devono essere 5, dispari come augurio di fertilità alla coppia e come i doni della vita: salute, fertilità, longevità, felicità, ricchezza.

 

Di gran moda oggi è la confettata, ovvero un tavolo tutto dedicato ai più svariati tipi, colori e gusti di confetto, da quelli più classici alla mandorla e al cioccolato, a quelli alla banana o papaya, passando per quelli al caffè e al pistacchio, fino a quelli aromatizzati alla rosa, oppure allo champagne o al cocco!!! Serviti in vari contenitori, gli invitati potranno sbizzarrirsi nel degustarli liberamente!

Sempre più spesso alla confettata viene dedicato  un tavolo speciale, allestito appositamente per sistemare armonicamente confetti di ogni  gusto e colore. L’allestimento deve rispecchiare la personalità della singola cerimonia, degli sposi e deve essere in sintonia con il resto della location. E’ opportuno indicare i vari gusti dei confetti con delle apposite targhette e magari  creare anche dei graziosi coni di carta!

 

Scrivetemi numerose Sposine che il ‘Grande Giorno’ si avvicina adriana@matrimonioabologna.com

Immagini via web

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

About Adriana Adele Bianco

Adoro il mondo del wedding in tutte le sue sfaccettature! Sul portale mi dedico ai consigli alle spose: abiti, tessuti, idee per viaggi di nozze, addii al nubilato, sentimenti ed emozioni, organizzazione, scelta delle bomboniere, tableau mariage ...Vi stupirò con curiosità e dettagli sulla figura della sposa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *